Inviare file di grandi dimensioni via email


 

Email di grandi dimensioniI motivi per preferire la mail nella condivisione dei propri contenuti, come foto e video per dirne alcuni, ai vari Facebook e affini, anche se più veloci e immediati, possono essere molteplici, primo su tutti un maggiore controllo della propria , ad esempio.

Tramite la mail, però, non possiamo inviare file di grandi dimensioni (solitamente sopra i 5 o 10MB) e questo può essere un problema, soprattutto se dobbiamo inviare qualcosa per lavoro. Abbiamo visto come molte aziende ricorrano all’FTP, ma esistono anche dei siti che permettono di trasferire file di grandi dimensioni, dandovene notifica via mail o direttamente sulla homepage del sito stesso.

Non sottovalutatene l’utilizzo anche quando lavorate a casa su un progetto o una presentazione per il giorno successivo, e vi accorgete alla fine di aver dimenticato la chiavetta in ufficio… vi saranno utilissimi!

Vediamone insieme alcuni:

  • mailbigfile.comwww.mailbigfile.com: potete utilizzarlo gratuitamente, per file che arrivano fino a 200MB. Se volete, potete acquistare un account pro o un account business per avere più benefits.Il funzionamento è semplicissimo: basta inserire l’indirizzo al quale volete far arrivare la notifica, caricate il file da inviare (potete anche aggiungere un messaggio) e cliccate “Send file”. Aspettate qualche minuto che il file venga caricato e il gioco è fatto! All’indirizzo indicato, riceverete una notifica con un link: cliccando quel link, apparirà la pagina dalla quale potrete procedere al download. Il file rimarrà disponibile per 3 giorni o per un massimo di 3 download
  • megauploadwww.megaupload.com: anche in italiano, funziona come il precedente ma si può anche scegliere di non inserire nessun indirizzo email e visualizzare direttamente il link per scaricare il file, che verrà conservato per 20 giorni se si sceglie di non registrarsi al sito
  • www.box.net: è necessaria la registrazione. Ci sono molte funzionalità ma il limite di peso è solo 25MB
  • www.rapidshare.com: come suggerisce il nome stesso, il processo è velocissimo: basta caricare il file e il sito fornirà direttamente il link per il download. Si possono effettuare fino a 10 download e il file verrà cancellato dopo 90 giorni
  • drop.io: anche con questo sito, potrete caricare il file e ricevere il link tramite il quale scaricarlo. Potete personalizzare le opzioni, inserendo o meno una password o indicando il periodo di tempo in cui volete che il file sia disponibile
  • www.wikisend.com: come altri servizi che abbiamo già visto, anche questo sito, permette di caricare direttamente il file per far apparire il link tramite il quale scaricarlo. Potete decidere autonomamente per quanti giorni il file sarà disponibile (da 1 a 90) e se inserire o meno una password
  • www.send6.com: per inviare file con questo sito, è necessario compilare un form con la propria email, quella della persona alla quale si vuole inviare il file, un eventuale messaggio e, infine, caricare uno o più file, fino a un massimo di 50MB. Il file verrà eliminato dopo 7 giorni
  • www.zshare.net: anche per questo sito, basta caricare il file per renderlo condivisibile. Si possono caricare file fino a 500MB e il file verrà cancellato dopo 60 giorni
  • www.senduit.com: anche con questo servizio, si carica direttamente il file (fino a 100MB) per ricevere il link, che può essere inviato via mail direttamente dal sito. Potete scegliere quando cancellare il file, se dopo mezz’ora o dopo una settimana
  • www.enterupload.com: al solito, basta caricare il file per ottenere il link. Si possono caricare fino a 5 file, per un max di 250MB. I file verranno cancellati dopo 30 giorni
  • www.mediafire.com: stesso funzionamento dei precedenti. Con questo servizio si possono inviare file fino a 200MB e si possono effettuare tutti i download desiderati
  • www.divshare.com: per usare questo servizio è necessario registrarsi, ma il funzionamento rimane lo stesso. Si possono caricare file fino a 200MB e, una volta caricato, il sito conserva il file per un periodo di tempo illimitato
  • www.yousendit.com: per usare questo servizio, è necessario compilare alcuni campi con la propria email, gli indirizzi delle persone a cui vogliamo inviare il file (anche più di uno), oggetto e messaggio (opzionali) e, ovviamente, il file da caricare. I destinatari riceveranno il link via mail. Si possono inviare file fino a 100MB e si possono effettuare fino a 100 download
  • www.filedropper.com / www.filesavr.com: metto insieme questi 2 servizi perché molto veloci nei tempi di caricamento del file, anche perché non permettono l’invio di file di dimensioni superiori a, rispettivamente, 5 e 10MB. Una volta caricati, i file vengono conservati illimitatamente. Anche se offrono un servizio limitato rispetto agli altri, possono comunque essere utili quando si vuole inviare qualcosa velocemente, senza intasare la mail del destinatario!

Voglio sottolineare che io, in questa breve panoramica, mi sono soffermata solo sulle funzioni di invio di file di grandi dimensioni, ma questi siti offrono anche moltissimi altri servizi (si possono utilizzare, ad esempio, anche come veri e propri archivi online per conservare i propri documenti) che variano a seconda del tipo di account che si sceglie di avere. Naturalmente, se non si ha un account, le funzioni sono limitate, sono di più con la registrazione gratuita al sito, e ancora di più se si effettua l’abbonamento.

Ora non vi resta che dare un’occhiata autonomamente a questi siti e scegliere quello che più si adatta alle vostre esigenze!

(post originale di sesa su ComeFare.com)


Scritto da admin il 2 luglio 2010 | Categoria: Internet, PC | Nessun commento


Lascia un commento